Castelnuovo Belbo (AT)

Castelnuovo_Belbo-StemmaCastelnuovo Belbo (su Wikipedia.it)

Coordinate: 44°48′11″N 8°24′40″E

Abitanti: 900 trattabili

Principali attività economiche: agricoltura, viticoltura

Qualche dettaglio in più (grazie a Folclore.it):

Pur essendo in provincia di Asti, ma distando solo una ventina di chilometri da Alessandria, Castelnuovo Belbo può essere considerato uno di quei centri monferrini facilmente raggiungibili da ogni località del nord-ovest della nostra penisola. Paese dalla storia millenaria, vide le proprie origini intorno l’anno Mille, sorgendo come fortezza a difesa del vicino castello dei Marchesi d’Incisa, signori di quell’importante marchesato di cui Castelnuovo fece sempre parte chiamandosi appunto d’Incisa, almeno sino alla fine del Seicento.

E’ certo che è sempre stato territorio appetito da molti; gli Sforza, i Marchesi del Monferrato e i Gonzaga cercarono a più riprese di impadronirsi di queste terre strategicamente poste nella bassa valle del Belbo. Signori di Castelnuovo furono i Trotti, i Trotti Gonzaga, i Collaredo, i Trotti Valperga di Masino, i Serbelloni e i Busca, tutte importanti famiglie della nobiltà milanese che si alternarono a questo dominio almeno sino ai primi anni del secolo scorso. Nella seconda metà dell’Ottocento il paese diede i natali a Monsignor Lorenzo Delponte, vescovo della Diocesi Acquese.

Oggigiorno rimangono alcune testimonianze del passato, quali l’abside della chiesetta campestre di San Biagio, a struttura romanica e i resti delle mura del castello in pieno centro abitato lungo la via anticamente detta “del Fosso”, proprio in relazione al fossato che circondava il castello.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...