Frittata di cipolle

Il tempo è inclemente, il trasloco agli sgoccioli, per tirarsi su, niente di meglio che una cena semplice e sostanziosa.
Ci viene in soccorso la DeAgostini – negli anni ’90 ci insegnavano le lingue per andare a fare le vacanze e rimorchiare in giro per l’Europa, ora che siamo più vecchi, squattrinati e single, ci insegnano a cucinare e gestire la dispensa.
Niente male.

Buon appetito!

Powered by ScribeFire.

2 pensieri su “Frittata di cipolle

  1. 😀 Probabilmente questa ghiotta ricetta sta anche nei 10 Tomi +2 (vini e storia della gastronomia), de ‘La mia Cucina’, enciclopedia culinaria della DeAgostini in versione cartacea!
    Scusa l’intrusione ne tuo blog, ma io l’ho ricevuta in regalo per il mio 15° compleanno!
    E ancora ce l’ho e la uso… Ci ho fondato la mia evoluzione come cuoca!
    Bentrovato, ciao! E buoni cimenti ai fornelli!

  2. Bentrovata, Dea (hmmm… è la prima volta che mi trovo a rispondere direttamente ad una divinità).
    Anch’io posseggo una enciclopedia in 15 volumi, pesantissimi e molto poco consultati; rimango un cuoco selvatico, educato (male) su un mosaico di testi di cucina piuttosto eterogenei.
    Ma finora nessuno si è mai lamentato…😛

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...